SINCE 1962

 

 INTERNATIONAL TOURFILMFESTIVAL

GRAND PRIX ITALIA FOR THE BEST TOURIST FILM

in cooperation with

ITCO-INTERNATIONAL TOURFILM FESTIVALS COMMITTEE

  EUROPEAN FEDERATION TOURIST PRESS and EUROPEAN CLUB FOR TOURISM

 

 

FOTO GALLERY

NEWS AND REPORTAGE AGENDA FESTIVALS REGULATIONS RELIGIOUS FILM WINEFILMFEST

 

Antonio Conte

Honorary President

and Founder ITCO

==============

Cosimo Durante

President
Tourfilmfestival Italy

==============

IN NOMINA

General Director

Tourfilmfestival Italy

==============

Angela Campanella

President of Jury

==============
ITCO Internationals Tour Film Festivals Committee
==============

Vojko Plestina

President ITCO

and Director Tourfilm Croatia

==============

Mirko Despic

Vice-President ITCO

and Director Tourfilm Jahorinafest

==============

Igor Kolac.jpg

General Director Sremfestival

==============

Andrea Nutricato

Direttore MEFEST

==============

     

il giornale  per chi fa turismo

SINCE 1986

 - - - - - - - - - - - - - - - - - -

TOURFILM CROAZIA

www.fiscalis.hr

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

LECCE & SALENTO

Apulia Region (Italy)

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

RELIGIOUS TOURIST

FILM FESTIVAL

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

KARLOVY VARY

 - - - - - - - - - - - - - - - - - -

SINCE 1982

EUROPEAN CLUB

EUROPEAN AWARD FOR TOURISM

================

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

TOURFILM BULGARIA

  - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

 

INTERNATIONAL TOURFILM FESTIVAL
GRAND PRIX ITALIA FOR THE BEST TOURIST TOURIST FILM
In coooperation with
EUROPEAN CLUB FOR TOURISM
ITCO – INTERNATIONAL TOURFILMFESTIVALS COMMITTEE
SPECIAL AWARD FOR TOURISM TO CAREER
LECCE - Il Festival Internazionale del Film Turistico che nel 2012 ha celebrato i cinquant'anni di vita per essere nato a Venezia nel 1962, tornerà nel 2913 a Lecce per il quinto anno consecutivo.
L'importante evento internazionale che vede ogni anno la partecipazione di circa sessanta Paesi di tutti i Continenti con oltre trecento films turistici in concorso diventa cosi il più importante appuntamento turistico pugliese anche per la visibilità che la manifestazione ha sempre avuto a livello internazionale con la presenza, oltre che dei registi, produttori ed autori dei films, di touroperators e di rappresentanti di Enti per il Turismo estero e dei media italiani e stranieri.
Anche quest'anno nel nutrito programma che si svolgerà dal 19 al 23 giugno prossimo, sono previste numerose manifestazioni collaterali, come tavole rotonde e dibattiti sulle varie problematiche turistiche, incontri per la presentazione della domanda e dell'offerta turistica, con la partecipazione di rappresentanti oltre che di organizzazioni turistiche nazionali, anche di Enti per il Turismo estero.
Come da tradizione avranno luogo anche le Giornate delle Nazioni e delle Regioni, nell'ambito delle quali ci saranno come ogni anno dei Paesi Ospiti d'Onore che negli ultimi anni erano stati il Messico, le Seycelles e lo scorso anno la Bosnia e la Croazia e che per il 2013 sono state proposte la Giordania, l'India e la Thailandia.
Ai premi per il miglior film turistico saranno affiancati I “Premi per il Turismo alla Carriera” destinati a quanti hanno svolto per anni attività nel comparto del turismo ai vari livelli.
Il Festival gode, fra l'altro, dell'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, oltre al Patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Ministero del Turismo, del Ministero delle Politiche Ambientali, dell'Enit, della Regione Puglia, della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Lecce. Presidente del Comitato Organizzatore del Festival è Cosimo Durante che è anche presidente del Gal “Terre d'Arneo” e direttore generale Antonio Primiceri, mentre Presidente Onorario è il fondatore del Festival, il giornalista Antonio Conte che è anche Presidente Onorario dell'ITCO il Comitato Internazionale di Coordinamento di tutti i Tourfilmfestivals che si svolgono nei vari continenti.

*      *     *


 

 DAL 1962  - SINCE 1962
UNO DEI PIU' IMPORTANTI APPUNTAMENTI ITALIANI
CON IL TURISMO INTERNAZIONALE  

PRESENTI AL FESTIVAL CON 300 FILMATI 60 PAESI DI TUTTI I CONTINENTI
ENTI ED OPERATORI TURISTICI ITALIANI E STRANIERI
, STAMPA ITALIANA ED ESTERA 

DA VENEZIA A PALERMO, NAPOLI, LIGNANO SABBIADORO, LUGANO,

COMO, OLBIA, BARDONECCHIA, RAGUSA, FIUGGI, MONTECATINI, VARESE, LECCE

 

*       *      *

CINEMA AND TOURISM

AS A CONTRIBUTION TO KNOWLEDGE

AND PACEFUL COEXISTENCE AMONG PEOPLES

 

 *      *      *

CINEMA E TURISMO "come contributo per la conoscenza e la pacifica convivenza fra i popoli"

                                                                                              

PARTICIPANTS FROM 60 COUNTRY EVERY CONTINENTS

120 JOURNALIST INTERNATIONAL PRESS

                       SELECTS 350 FILMS                         

 *        *        *

MEETING – ROUND TABLES – WORK SHOPS

AND ROUND TRIP APULIA

  *         *          *

INTERNATIONAL  MEETING TOURFILMFESTIVALS MANAGERS, PROMOTE ITCO

 

SPECIAL AWARD OF THE TOURISM TO CAREER

 

FREE TAX FOR ENTRY FORM  AND HOSPITALITY   

GOOD COUNTRY, GOOD HOSPITALITY, GOOD MEDITERRANEAN FOOD

 

*   *   *

SOTTO L’ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

E CON IL PATROCINIO DI:

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - REGIONE PUGLIA 

 ENIT AGENZIA

                                                                                                         

 

 FILM TURISTICO PRIMATO ITALIANO  

NOTIZIE STORICHE

Il film turistico  è nato in Italia. Nel 1962, infatti, si teneva a Venezia il primo Festival Nazionale del Film Turistico, restando in quella sede fino al 1970. In seguito ha girato altre città italiane: Palermo (1971'72); Napoli (1973); Lignano Sabbiadoro (1974); Bardonecchia; Como (1975) Olbia (1976) Fiuggi (1985). Successivamente, nel 1983, si integrava con il Primo Festival Internazionale del Film Turistico che nasceva a Montecatini Terme, fino al 1992, per poi passare a Varese e in altre città italiane ed estere. Inserito tra le maggiori manifestazioni analoghe europee ed internazionali, è oggi riconosciuto come uno dei festival più qualificati e qualificanti nel mondo turistico, come quello di Karlovy Vary (l'antico centro termale della Cekia) e con il quale il festival italiano è gemellato. Ha visto, fin dalle sue origini, una vasta partecipazione filmica formata da una media annuale di 60 nazioni di tutti i continenti, con più di 300 filmati presentati in ogni edizione e oltre 130 giornalisti accreditati italiani e stranieri. Un’apposita Commissione di Selezione ne ha sempre verificato sia la rispondenza alle norme di concorso, sia il livello qualitativo, per sottoporre alla Giuria e presentare al pubblico la migliore produzione (in media 200 filmati). La Giuria è composta da registi, esperti di turismo, giornalisti del settore. Fondatore è stato il giornalista Antonio Conte, Presidente Onorario dell'Organismo Internazionale di Coordinamento fra i Festivals del Film Turistico, ITCO, a livello mondiale, nonché Presidente della Federazione Europea della Stampa Turistica.

Un vasto pubblico costituito da rappresentanze del turismo estero e italiano, registi e produttori, da critici e giornalisti, da operatori turistici, ha sempre affollato le sale di proiezione per assistere agli spettacoli mattutini, pomeridiani e serali nel periodo di svolgimento del Festival. L'attenzione della stampa europea e internazionale ha dato sempre ampio risalto all'iniziativa con centinaia di articoli, servizi, comunicati, raccolti annualmente in voluminosi dossier "Press Book" a testimonianza della vasta eco relativa a questa iniziativa e a conferma degli intenti del Festival, pienamente raggiunti, aventi lo scopo di stimolare, sviluppare e valorizzare la produzione di opere cinematografiche, televisive, audiovisive e multimediali atte ad illustrare il valore e la funzione del turismo nel nostro tempo, sotto il profilo culturale, sociale, economico, ricreativo, sportivo, religioso e sanitario, evidenziando le risorse ambientali, paesaggistiche, le infrastrutture, le comunicazioni, l'ospitalità e gli impianti complementari, oltre che le caratteristiche ecologicoambientali, antropiche, etniche, folcloristiche, enogastronomiche e tipicoartigianali dei vari luoghi e Paesi, non meno che il ruolo e le caratteristiche qualitative dei vettori aerei, marittimi e ferroviari, dei vari tipi di servizi connessi al turismo, dei tour operators, etc. Ma il Festival Internazionale del Film Turistico è un'occasione di ben più vasta portata nelle sue implicazioni e coinvolgimenti attraverso la presenza di decine e decine di Delegazioni di regioni italiane, Rappresentanze del Turismo Estero, Emittenti Radiotelevisive di numerose Nazioni, Rappresentanze Diplomatiche ed esponenti di Governo di vari Paesi, agenti di Case Produttrici e di tecnologie e commercializzazione cinematografica, settori produttivi, enogastronomici e così via. L'occasione è offerta da mostre, tavole rotonde, presentazione di tecnologie multimediali, Incontri con le Regioni, Giornate delle Nazioni, presentazioni e degustazioni dei prodotti e bevande tipiche nei vari momenti della manifestazione. E' tutta una multisettorialità, direttamente ed indirettamente correlata al settore turistico e cinematografico, che il Festival del Film Turistico riesce ad attrarre e coinvolgere in vario modo, facendo dell'iniziativa un'occasione di grande interesse e, dal grande spettro multisettoriale, di coinvolgimento per le possibilità di contatti difficilmente raggiungibili in altro modo. Fa parte del Comitato Internazionale di Coordinamento dei vari Festival del Film Turistico di tutto il mondo, ITCO ed al quale aderiscono, fra gli altri, oltre a quello italiano, Festival di oltre 30 Paesi.

 

PAESI PARTECIPANTI NELLE PASSATE EDIZIONI

ANTIGUA E BARBUDA – ARGENTINA – AUSTRALIA - AUSTRIA – BELGIO -  BIRMANIA – BOSNIA HERZEGOVINA – BRASILE

CANADA -  CEKIA - CILE - CINA – CROAZIA – CUBA – DANIMARCA – EMIRATI ARABI - EGITTO – ESTONIA – FINLANDIA

FRANCIA - GERMANIA - GIAPPONE – GRAN BRETAGNA – GRECIA - GUATEMALA - HONG KONG – INDIA – INDONESIA - IRAN 

  IRLANDA - ISLANDA - ISRAELE - ITALIA - JAMAICA – KOREA – LIBANO – LETTONIA - LITUANIA - MADAGASCAR - MALAYSIA 

MAURITIUS - MAROCCO – MONTENEGRO - NORVEGIA-OLANDA - POLONIA – PORTOGALLO - ROMANIA – RUSSIA – SEYCHELLES – SERBIA    SIRIA- SLOVACCHIA -  SLOVENIA - SPAGNA – STATI UNITI - SVEZIA – SVIZZERA - THAILANDIA – TANZANIA TUNISIA - TURCHIA -  UNGHERIA  UKRAINA - VIETNAM.

www.tourflmfestival.it  - info@tourfilmfestival.it  - Mob. ph. +320.6294689  -(Skype: tourfilm) 

 
 
TOURIST FILM ITALIAN RECORD

HISTORICAL NEWS

The tourist film Festival was born in Italy. In 1962, in fact, Venice was held to the first National Festival of the Tourist Film staying in that center till 1970. Subsequently it has reached other Italian cities:  Palermo (1971'72), Naples (1973), Lignano Sabbiadoro (1974), Bardonecchia. Como (1975), Olbia (1976), Fiuggi (1985). Afterwards, in 1983, was integrated with the First International Tourist Film Festival, that was born in Montecatini T. till 1992, to turn then in Varese (1996), and in oders city.

 Inserted among the most greater European and International analogous festivals, it is recognized as one of the most qualified Festivals and qualifying in the tourist world as that of Karlovy Vary today (the ancient thermal center of the Cekia), and with which the Italian festival is twinned. It has seen, since his origins, a vast film share formed by an annual average of 50 nations of all the continents, with more than 300 tapes introduced in every edition and over 130 journalists accredited, Italians and foreigners.

A special Committee of Selection has always verified of it both the correspondence to the norms of contest both the qualitative level, to submit to the Jury and to introduce the best production to the public (in average 200 tapes). The Jury is composed from directors, experienced of tourism, journalists of the sector. Founder and promoter has been the journalist Antonio Conte, Honorary President of the ITCO, International Organism of Coordination among the Festivals of the Tourist Film to world level, as well as President of the European Federation of the Tourist Press. A vast public constituted by representations of the foreign and Italian tourism, directors and producers, from critical and journalists, from operating tourist, has always crowded the rooms of projection to assist to the early-morning, afternoon and evening shows in the period of carrying out of the Festival.

The occasion is offered by shows, round tables, presentation of technologies multimedia, Meetings with the Regions, Days of the Nations, presentations and tasting of the products and typical drinks in the various moments of the demonstration. And a whole multisectorial, directly and indirectly correlated to the tourist and cinema sector, that the Festival of the Tourist Film succeeds in attracting and to involve in various way, making some initiative in occasion of great interest and, from the great ghost multisectorial, of involvement for the possibilities of attainable contacts hardly in other way. It belongs to the International Committee of Coordination of the various Festivals of the Tourist Film of the whole world and to which stick, among the others, besides that Italian, festivals of 30 Country.

The attention of the European and international press has always given ample prominence to the initiative with hundreds of articles, services, communicated, picked annually in voluminous dossiers "Press Book" to testify the vast echo related to this initiative and to confirm the intents of the Festival, fully reached, having the purpose to stimulate, to develop and to valorise the production of cinema works, television, audiovisual and fit multimedia to illustrate the value and the function of the tourism in our time, under the cultural, social, economic, recreational, sporting, religious and sanitary profile, underlining the environmental resources, landscape, the infrastructures, the communications, the hospitality and the complementary fittings, over that the characteristic ecological environment, anthropological, ethnic, folkloristic, oenogastronomic and typical artisans of the various places and Countries, don't lead but the role and the qualitative characteristics of the aerial, maritime and railway vectors, of the various types of connected services to the tourism, of the tours operators, etc.

But the International Festival of the Tourist Film is an occasion of well vast course in its implications and involvements through the presence of about ten Delegations of Italian regions, Representations of the Foreign Tourism, Issuing Radio television of numerous Nations, Diplomatic Representatives and exponents of Government of various Countries, agents of Manufacturing

 

 *      *      *

                                          

GRECIA

 

AMORGOS

ISLAND

 

 

APRIL 22-27-09

7st Cultural

Convention

of Press & Media

Studio Linguistico "Babelfault"